EMG in Italia “skyrocketed” con 3Zero2 Studios
La produzione tv con il nuovo partner ad altissima tecnologia e connettività

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Alle fine di Giugno 2020, il Gruppo Euro Media ha acquisito ICP, Infront Centro di Produzione TV nel cuore di Milano in via Deruta e, di fatto, preso in carico tutte le produzioni, con un importante accordo fino al 2025.

La location strategica, che occupa una superficie di oltre 6000 mq.,

ha permesso il lancio di una nuova sussidiaria italiana, 3Zero2 Studios, che affianca le tre preesistenti: 3Zero2, Global Production e Netco Sports.

3Zero2 Studios ha da subito ammodernato le facility al fine di razionalizzare e potenziare la struttura anche a livello internazionale, con nuove regie controllabili da remoto, un nuova sala di controllo tecnico globale MCR, appartati di produzione modulari, riconfigurabili, e nevralgiche infrastrutture di collegamento in fibra ottica.

Claudio Cavallotti, Sales General Manager di Netco Sports ci racconta i dettagli.

Questa acquisizione si inserisce in un panorama più europeo di espansione?

Sì, anche in Italia stiamo seguendo le linee di sviluppo del gruppo internazionale EMG che continua a crescere ampliando la sua gamma di servizi attraverso fusioni e investimenti.

La nostra “fabbrica mediatica coordinata” si completa con questa acquisizione e questo ci consentirà di dare ai clienti un prodotto ancora di più “chiavi in mano”, con una serie di servizi integrati, lungo tutta la filiera AV”.


Le operazioni di rammodernamento sono partite subito?

“Dopo circa un mese di progettazione e pre-ingegnerizzazione siamo partiti e, in circa 30 giorni, abbiamo realizzato un sistema integrato, ma distribuito e riconfigurabile, di remote hybrid production che funziona… ed oggi è a pieno regime.

Inoltre, una nuova MCR e un importante nodo di collegamento con EI Towers ci uniscono alla MCR “madre” di 3Zero2 a Cologno; così anche dai 3Zero2 Studios possiamo integrare le produzioni internazionali per i clienti da sedi operative in Italia ed Europa”.


Cosa rende EMG in Italia diversa rispetto i competitor?

“Sicuramente un’offerta di servizi Tv integrati digital & REMI davvero a 360 gradi.

Da una regia preesistente siamo passati a 3 nuove “smart gallery” per meglio gestire produzioni di tutte le dimensioni con i 3 studi principali, di 1.150mq, di 1100, e di 500 mq e anche studi più piccoli di 140 e 160 mq.

Abbiamo aumentato l’efficienza delle connessioni preesistenti con 3Zero2 e con Netco Sports che prevede nuove direttrici di sviluppo nei settori data management, graphics, artificial intelligence, 5G, quantum computing e virtual – extended – mixed – enhanced – reality”.

 

Che direzioni prenderà EMG in Italia e come si spingerà nel 2021?

“L’idea di fondo è di andare ben oltre la tecnica broadcast localizzata; la nuova struttura tecnica ci permette, infatti, di instradare e gestire una grande quantità di servizi integrati con le nuove regie intelligenti.

Oltre ai normali flussi di lavoro, ovvero produzioni tv anche in diretta, ora siamo fortissimi anche nei servizi di produzione televisiva da remoto, generati da venue virtualmente disseminate in tutto il mondo.

Un’altra area in cui prevediamo forte crescita è il “digitale” ossia la capacità di sviluppare app, servizi e siti web, piattaforme OTT, servizi di realtà virtuale e intelligenza artificiale”.


Qual è il piano strategico verso il mercato?

“E’ di proporsi come unica entità basata su 4 unità complementari e rafforzarsi come marchio unico di un’azienda che lavora davvero a 360 gradi in qualità di realtà vera e unica sul mercato italiano.

Abbiamo, infatti, voluto creare un polo produttivo che potesse garantire il massimo della flessibilità operativa da destinare alle produzioni televisive esistenti e future, in Italia e all’estero, interconnesso con gli altri centri di produzione di remote production di EMG in Europa”.


Con quali clienti operate nello sport?

“Nello sport al momento stiamo operando con clienti internazionali come SKY, Dazn, Eurosport e altri.

Abbiamo appena rinnovato il playout per 5 anni con Discovery e gestiremo il basket per i prossimi 2 anni.

Poi lavoriamo per la Lega Serie A, B e C, ed Eleven Sports.

Siamo in grado di erogare servizi per produzioni di grande qualità e dimensioni: dalla Champions alle leghe minori e le federazioni.

Ma anche servizi e produzioni di livello a costo contenuto, o molto ridotto, per calcio, basket, volley, sci, e qualcosa di nuovo, ancora da confermare”.


Cosa ci dice delle principali tecnologie interessate?

“Abbiamo creato un nuovo centro tecnico nevralgico, una sala di master control e dato forma a una struttura diversa, basata su nuove regie “smart” e su sistemi di fibra ottica più avanzati possibile, estendendo il tradizionale concetto di tecnica broadcast localizzata.

Le nuove regie sono composte da sezioni scalabili e modulari che possono essere spostate, scomposte e ri-composte, secondo esigenze, in qualsiasi ambiente all’interno del centro di produzione.

Abbiamo anche implementato nuovi sistemi di ingesting con server integrati condivisi per rinforzare l’esistente, così come lo storage.

I brand coinvolti sono Riedel per gli intercom e tutte le comunicazioni integrate; poi il routing video e audio, i “glue” e mixing video sono affidati ad Imagine Communication, Evertz, LAWO, GrassValleyGroup; i controlli di integrazione di sistema sono affidati alle interfacce ROBIT; i processi specifici per l’audio a Stagetech, DirectOut, DigiCo, Yamaha, Lawo; i Video server sono EVS e BLT.

La gran parte delle telecamere sono Grass Valley Group con lenti Canon”.


Come è andata la gestione durante il lockdown e la mancanza di sport?

“Abbiamo investito molte energie e la pandemia Covid ha solo accelerato alcuni processi che avevamo già iniziato come step naturale, legato allo sviluppo delle tecnologie IP.

Oggi riusciamo a combinare ed unire virtualmente tutte le aree tecniche di produzione tv assegnando in modo adeguato l’esatta tecnologia o “potenza di fuoco” che serve in ogni situazione.

E, soprattutto, il personale assegnato opera come se fosse in un’unica area, sebbene ogni compartimento sia fisicamente in una “locazione” differente, nel rispetto delle attuali norme di sicurezza sul lavoro”.

 

La pandemia di Covid vi ha creato molte problematiche?

“Stiamo resistendo anche alla seconda ondata di pandemia in modo coerente, come per la prima, gestendo tutto con protocolli sanitari attuali, distanziamento, sanificazione totale degli ambienti 3 volte a settimana, e poi mascherine, ozonizzatori e gel. L’80% del personale opera in smart working e controlla tutto da remoto”.

###
Media Contact Roberto Landini PressPool.it

© 2020 Global Production S.r.l.
P.IVA 09124580011 | REA 1026387

Sede Legale : Viale J. F. Kennedy 202/1
10040 - Leinì (TO) ITALY

Tel + 39 011 9968862 | mail info@globalproduction.it

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 REG. (UE) 2016/679 SULLA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI (GDPR)

La presente Informativa viene resa per informarLa del trattamento dei Suoi dati personali.

  • Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento

Il Titolare del Trattamento dei dati è Global Production Srl, con sede in Viale Kennedy, 202/1 10040 Leinì (TO) – Italy; e-mail info@globalproduction.it

La Società  ha provveduto a nominare un DPO, per comunicazioni inviare una email a: fsalmi@pec.it

  • Finalità e base giuridica del trattamento

I dati personali dell’utente verranno trattati per le seguenti finalità:

  1. Prestazione dei servizi richiesti dall’utente;
  2. Utilizzo dell’utente del sito internet
  3. Analisi dell’utilizzo del sito da parte degli utenti

 

  • Dati Raccolti

Dati di navigazione:

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Ad esempio indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Dati forniti volontariamente dall’utente

L’invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica, o messaggi agli indirizzi indicati su questo sito e alle app di messaggistica comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo e/o del numero di telefono del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali che l’utente comunicherà nella missiva.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

  • Destinatari dei dati personali

Nell’ambito delle indicate finalità, i Suoi dati potranno essere comunicati:

  • alle seguenti società:
  1. a società ed operatori professionali che forniscono servizi di elaborazione elettronica dei dati e di consulenza per software ed informatica nonché gestione dei servizi informativi relativi a quanto precede;
  • Trasferimento dati a paesi terzi

I dati dell’utente, inoltre, potranno essere trasferiti ai soggetti terzi indicati nell’art. 4 della presente informativa stabiliti in Paesi non appartenenti all’Unione Europea, il tutto sempre in conformità dei principi indicati agli artt. 45 e 46 del GDPR relativamente alla sussistenza di una decisione di adeguatezza da parte della Commissione Europea ovvero a garanzie adeguate.

  • Periodo di conservazione dei dati

I dati personali verranno conservati per il lasso di tempo strettamente necessario al perseguimento delle specifiche finalità del trattamento e, nello specifico:

  • Per le finalità indicate alla lettera a) dell’art 2 per il tempo necessario all’adempimento all’elaborazione della richiesta e, in ogni modo, non oltre 10 anni dal momento della raccolta dei Suoi dati per l’adempimento di obblighi normativi e, comunque, non oltre i termini fissati dalla legge per la prescrizione dei diritti;
  • Per le finalità di cui al punto b) e c) dell’art. 2 i dati ( quali indirizzo indirizzo IP) sono conservati per 30 giorni. I dati per finalità di analytics sono conservati per 24 mesi.
  • Diritto dell’interessato

L’utente potrà, in qualsiasi momento, esercitare i diritti di seguito indicati:

  1. Accesso ai dati personali: ottenere la conferma o meno che si in corso un trattamento di dati che La riguardano e, in tal caso, l’accesso alle seguenti informazioni: le finalità, le categorie di dati, i destinatari, il periodo di conservazione, il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo, il diritto di richiedere la rettifica o la cancellazione o la limitazione del trattamento od opposizione al trattamento stesso nonché l’esistenza di un processo decisionale automatizzato;
  2. Richiesta di rettifica o cancellazione degli stessi o limitazione dei trattamenti che lo riguardano; per “limitazione” si intende il contrassegno dei dati conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro;
  3. Opposizione al trattamento: opporsi per motivi connessi alla Sua situazione particolare al trattamento di dati per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico o per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare;
  4. Portabilità dei dati: nel caso di trattamento automatizzato svolto sulla base del consenso o in esecuzione di un contratto, di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati che lo riguardano; in particolare, i dati Le verranno forniti dal Titolare in formato .xml, o analogo;
  5. Revoca del consenso al trattamento per finalità di marketing, si diretto che indiretto, ricerche di mercato e profilazione; l’esercizio di tale diritto non pregiudica in alcun modo la liceità dei trattamenti svolti prima della revoca;
  6. Proporre reclamo ai sensi dell’art. 77 GDPR all’autorità di controllo competente in base alla sua residenza abituale, al luogo di lavoro oppure al luogo di violazione dei suoi diritti; per l’Italia è competente il Garante per la protezione dei dati personali, contattabile tramite i dati di contatto riportati sul sito web garanteprivacy.it;

I predetti diritti potranno essere esercitati inviando apposita richiesta al Titolare del trattamento mediante i canali di contatto indicati all’art. 1 della presente informativa.

Le richieste relative all’esercizio dei diritti dell’utente saranno evase senza ingiustificato ritardo e, in ogni modo, entro un mese dalla domanda; solo in casi di particolare complessità e del numero di richieste tale termine potrà essere prorogato di ulteriori 2 (due) mesi.

  • Comunicazione e conferimento di dati

Il conferimento dei dati da parte dell’utente è obbligatorio in quanto necessario alla resa del servizio richiesto. Pertanto, l’eventuale rifiuto, da parte dell’utente, di fornire i dati può comportare la mancata prestazione del servizio, nella misura in cui tali dati siano necessari a tali fini.

  • Aggiornamenti

Il Titolare del Trattamento si riserva in ogni caso il diritto di apportare modifiche alla presente Privacy Policy in qualunque momento dandone pubblicità agli utenti su questa pagina.

Si prega dunque di consultare questa pagina, prendendo come riferimento la data di ultima modifica indicata in fondo alla stessa.

Nel caso di mancata accettazione delle modifiche apportate alla presente Privacy Policy, l’utente è tenuto a cessare l’utilizzo di questo sito e può richiedere al Titolare del Trattamento di rimuovere i propri dati personali. Salvo quanto diversamente specificato, la precedente “Privacy Policy” continuerà ad applicarsi ai dati personali sino a quel momento raccolti.